header

Romano Gabriella

E' documentarista e saggista con un interesse specifico per la storia orale, la storia dell’omosessualità e delle donne in Italia. Ha esordito come giornalista musicale e teatrale, per poi passare al lavoro di produzione e ricerca televisiva per numerosi programmi di TV inglesi, statunitensi e italiane. Ha curato la regia di vari documentari, tra cui A Son of the Desert (1990), Nietta’s Diary (1996), L’Altro Ieri (2001), Ricordare (2003), Violet Gibson. La donna che cercò di uccidere Mussolini (2009), Essere Lucy (2011) e Baci Rubati (2020, in co-regia con F. Laurenti).
Tra le sue pubblicazioni: I Sapori della Seduzione (Ombrecorte 2006), Il mio nome è Lucy (Donzelli 2009), La Tarantina e la sua “dolce vita” (Ombrecorte 2013), Prodigiose Amazzoni (Biblink 2012), The Pathologisation of Homosexuality in Fascist Italy: The Case of G. (Palgrave MacMillan 2019, trad. it. ETS 2019). Nel 2021 ha concluso un Dottorato di Ricerca in Storia presso Birkbeck College, University of London, finanziato dal Wellcome Trust.

In questi libri

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.