header

Fonzi Ada

Ha insegnato Psicologia dello sviluppo nell’Università di Torino e in quella di Firenze, dove le è stato conferito il titolo di professore emerito. Ha condotto una lunga e intensa attività di ricerca scientifica a livello nazionale e internazionale sui temi del linguaggio e dello sviluppo sociale, introducendo per la prima volta in Italia lo studio del fenomeno del bullismo. Nel 1988 ha esordito nella narrativa con Un amore senza Edipo (Edizioni Gruppo Abele), cui sono seguiti Il fratello del littorio (1990) e Quadro velato (1993) editi da Bollati Boringhieri, Le parole sommerse (2001) e Scavi di donna (2003) editi da Giunti. Nel 2013 ha pubblicato con Carlotta Fonzi Abbasso i bulli edito da Ponte alle Grazie, nel 2016 La lunga assenza edito da Guaraldi e nel 2018 Diversamente uguali con Carlotta Fonzi per le edizioni di Repubblica.

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.