header

IL REDDITO DI BASE NELL'ERA DIGITALE

Presentazioni
Data: 8 Febbraio 2019 21:00

Luogo: Leoncavallo  |  Città: Milano, Italia

IL REDDITO DI BASE NELL'ERA DIGITALE / libertà solidarietà condivisione di Giuseppe Allegri è uno dei cinque testi che Cristina Morini di EFFIMERA propone venerdì 8 febbraio alle 21, al Leoncavallo di Milano. Il tema dell'incontro è IL FUTURO OLTRE IL LAVORO/classe precaria, reddito universale, oligopolio digitale. Gli altri testi, al centro della serata oltre a quello di Allegri, sono tutti di recente pubblicazione: FUTURABILITA' di Franco Berardi Bifo, IL DIRITTO A UN REDDITO DI BASE di Giuseppe Bronzini, GENERAL THEORY OF THE PRECARIAT di Alex Foti, ECONOMIA POLITICA DEL COMUNE di Andrea Fumagalli. Saranno presenti gli autori.
IL LIBRO – IL REDDITO DI BASE NELL'ERA DIGITALE si inserisce nel movimento globale che dentro la crisi economica dell’ultimo decennio ripropone ancora una volta l’utopia concreta del reddito di base. Lo fa recuperando cinque secoli di pensieri e lotte per la giustizia sociale: dall’ideale repubblicano alla rivoluzione digitale. A fianco di Thomas More e Luciano Bianciardi, Erich Fromm e Carole Pateman, André Gorz e Stefano Rodotà. Con il marxiano intelletto generale, la musica di The Clash e UB40, fino alle attuali sperimentazioni in giro per il mondo, tra Africa, Europa e Silicon Valley.

Giuseppe Allegri con Fefè Editore ha pubblicato (2013) LE DUE CARTE CHE (NON) FECERO L'ITALIA e ha partecipato al libro collettaneo LA LIBERTA' SOSPESA.

 

Telefono
3383733845
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Via Antoine Watteau
20125 Milano MI, Italia

 

Google Maps


Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.