header

QUELLI CHE LA COPPA NON L'HANNO VISTA

Presentazioni
Data: 15 Giugno 2018 15:00

Luogo: Biblioteca Storica Nazionale dell'Agricoltura  |  Città: Roma, Italia

Venerdì 15 giugno (all'indomani del fischio d'inizio dei Mondiali di Russia) alle 15,00 nella Biblioteca Storica Nazionale dell'Agricoltura (Via XX Settembre 20), Felice Panico incontrerà gli amanti delle storie di calcio parlando del suo ultimo libro: "C’È MANCATO POCO/Le finaliste perdenti di Coppa dei Campioni / Storie agrodolci di uomini e palloni". Partecipa l'attore Giulio Scarpati che ha scritto la prefazione al libro.
• IL LIBRO – E' una cavalcata appassionante attraverso la storia di 21 finalissime di Coppa dei Campioni dal 1956 al 2016, vista dalla parte delle squadre che la finalissima hanno perso e non hanno più avuto la possibilità di vincerla. Storie di calcio, spesso di un calcio antico. Ma anche storie di uomini, di sportivi combattenti e sconfitti, a volte ingiustamente. Ricche di curiosità, dettagli, spigolature sconosciute ai più che rendono il racconto originalissimo.
• L'AUTORE – Campano di Pomigliano d’Arco, classe 1981, vive tra Roma e Napoli, laureato in Saperi e Tecniche dello Spettacolo, è regista, autore ed attore di teatro. E' formatore teatrale e regista a Pomigliano per l’Ente Teatro Pubblico Campano. Ha vinto il premio Carlo Feltrinelli-Il razzismo è una brutta storia (sezione teatro) con lo spettacolo Vai, Vivi e Diventa ed ha pubblicato con Caracò Editore il libro di racconti Terzo Tempo-Quindici Storie di Sport. Ha collaborato con Roberto Andò, Giancarlo Sepe, Giuseppe Bertolucci, Rocco Papaleo, Giampiero Solari, Alessandro Haber... Nel 2015 ha firmato la regia dello spettacolo The Open Game prodotto dal Teatro Stabile di Napoli. E' assistente personale del maestro Maurizio Scaparro

 

Telefono
338.3733845
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Via Venti Settembre, 20
00187 Roma RM, Italia

 

Google Maps


Eventi

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.