header

Ricette di guerra 1940-1944Ricette di guerra 1940-1944

per una cucina semplice semplice

Amalia de Sanctis

prefazione di Leonardo de Sanctis

Oggi sembra che un'altra "guerra", più subdola e miserevole, sia di nuovo tra noi: la difficoltà di mettere insieme il pranzo con la cena. Questo libretto sarà forse utile a constrastarla...

Pagine Vere / 2
anno 2005
pagine 52
€ 7,00
ISBN 8890206128

Abstract

Amalia de Sanctis oggi avrebbe 120 anni. Negli anni ’90 (dell’800) si era trasferita con i genitori a Roma dal paesino umbro di Parrano (Orvieto). Questo ricettario è un bel esempio dello spirito “spartano” che la guerra imponeva, dell’ingegno e dell’attenzione di Amalia all’impegno sociale, per quanto consentito negli anni ‘40 ad una giovane donna di buona famiglia.  Oggi sembra che un’altra “guerra”, più subdola e miserevole, sia di nuovo tra noi: la difficoltà di unire il pranzo con la cena. Questo libretto sarà utile a contrastarla risparmiando qualche centesimo e mangiando sano. Tra le ricette più “maliziose”: la gelatina economica, la maionese di guerra, il coniglio tesserato e infinite polpette tra cui quelle  “miracolose”.

Il curatore

Leonardo de Sanctis, curatore del volume, è il pronipote di Amalia. Un giorno del 2005 curiosando nella ricca collezione di libri di cucina che gli aveva lasciato in eredità la madre, s’imbatte in una busta misteriosa e polverosa; la apre e dentro vi trova il manoscritto di queste “Ricette di Guerra”, autografo dell’autrice. La “zia Amalia” a suo tempo l’aveva lasciato in eredità alla madre di Leonardo. Insomma, è questa una raccolta di ricette che si tramanda di generazione in generazione quasi per una “forza interiore”, che è quella di non voler dimenticare -costi quel che costi- come vivevamo in tempi meno fortunati.

Eventi

• Giovedì 15 giugno 2017 alla Biblioteca Nazionale del Ministero dell'Agricoltura alle ore 16,00.

Acquista

Costi di spedizione per tutta Italia € 3,63. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 40,00.
Per acquisti dall'estero compila questo modulo. For international delivery click here.

 

Nei percorsi di lettura: ,

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.