header

LA CASA DELLE ROSE

La casa delle rose

L'infanzia è terra pericolosa e indispensabile

di Antonio Catalfamo

prefazione di Franco Ferrarotti

L'infanzia, la Sicilia, i personaggi scomparsi di una terra e un tempo che non c'è più: tinte forti per storie coraggiose che sono quasi cinema.

Ologrammi / 37
anno 2018
pagine 160
€ 12,00
ISBN 9788895988979


Abstract

L’infanzia, la Sicilia, i personaggi scomparsi di una terra e di un tempo che non ci sono più: tinte forti per storie coraggiose che sono quasi cinema, in questa raccolta di racconti ambientati nella Sicilia degli anni ’60, tra Vittorini, Camilleri e Tornatore. Il libro è geniale, scrive Franco Ferrarotti nella prefazione. Una confessione autobiografica che coinvolge l’infanzia perduta, la terra com’era, i personaggi molto letterari eppure reali che la popolavano: il maestro che usa la bacchetta più che il ragionamento, il prete ossessionato dagli atti impuri, la cantastorie picchiata prima dal padre poi dal marito... L’infanzia è terra pericolosa, ma indispensabile e fragile, scrive ancora Ferrarotti. Proprio per questo occorre rivisitarla, a proprio rischio e pericolo. E Catalfamo lo fa con acutezza stilistica rara.

L'Autore

• Antonio Catalfamo

Il Prefatore

• Franco Ferrarotti

Recensioni

Prof.ssa Hebe S. Castaño (Universidad Nacional del Comahue, Argentina) su www.zibaldone.es del 13 giugno 2018.Hebe Castano recensione• Su ALTRITALIANI.NET del 26 aprile 2018.

Acquista

Costi di spedizione per tutta Italia € 3,63. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 40,00.
Per acquisti dall'estero compila questo modulo. For international delivery click here.

Richiesta saggio

Nei percorsi di lettura: ,

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
10
11
12
13
14
15
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.