header

Voglia di insicurezza

Voglia di insicurezza

Ginevra Bentivoglio

prefazione di Francesco Montecchi / postfazione di Daniela Frola

Libro vincitore del 2° PREMIO PAESE DELLE DONNE

“Appena finito di leggere... gli occhi ancora pieni di lacrime e dentro tante, tantissime emozioni che so risuoneranno per diversi giorni...". Daniela Frola nella postfazione

Ologrammi / 33
anno 2016
pagine 140
€ 10,00
ISBN 978-88-95988-71-9


Abstract

Nelle relazioni d’amore l’insicurezza spesso consente quel coinvolgimento profondo e quell’intensità di emozioni di cui abbiamo paura e che fuggiremmo se non pensassimo che, in fondo, si tratta di un “contratto a tempo determinato”. Forse riusciamo ad amare solo da “precari”?
La risposta è in questo intenso racconto, da leggere tutto d’un fiato, sui vari tipi di amore che investono una ristretta comunità di amici e parenti, modello letterario di un’umanità nuda, autentica, disarmante nella sua essenzialità.

L'Autrice

Il Prefatore e la Postfatrice

Premi

Secondo classificato nella sezione narrativa del XVII Premio Paese delle Donne 2016, con le seguente motivazione:

"Racconto breve avvolgente e coinvolgente. Penetra ed indaga, con un linguaggio fluido, nei meandri della pluralità e degli intrecci delle relazioni amorose: amicali, familiari, sentimentali. Risveglia emozioni lontane, permette di entrare in contatto con il sé profondo di chi legge. «Quante volte aveva aspettato una telefonata che non arrivava, con la stessa ansia con la stessa sensazione di cadere nel vuoto?»... «Lancia uno sguardo alla segreteria telefonica ma la luce non lampeggia. Quel dolore dentro, sordo e implacabile si fa sentire». Fa emergere il timore diffuso del “per sempre” e la necessità costate di essere rassicurate/i. Incentrato sul femminile e sul possibile rapporto positivo fra donne: «La spontaneità disinteressata di quella ragazza l’ha colpita ma quello che le è rimasto più impresso è lo sguardo di chi ascolta davvero quando parli. Da tempo non aveva incontrato quello sguardo, non lo aveva neanche cercato. Aveva scelto la superficialità nei rapporti ma non provava più emozioni». Si percepisce comunque il sovrabbondare della presenza dell’analista che forse è quella che dà la misura del bisogno di protezione paterna oltre che di accoglienza materna. Forse proprio da questi bisogni che rimangono non appagati si configura la voglia di insicurezza come accettazione del vuoto, del non concluso. «E sono i loro padri, presenti, come sono sempre stati, giorno dopo giorno, anche se la vita li ha loro sottratti, sono loro, oggi in quella chiesa, i testimoni della loro unione»".
Gabriella Anselmi

Eventi

Recensioni

DAILY CASES 31 ottobre 2016

LEGGERE:TUTTI settembre 2016LEGGERE TUTTI sett 2016

Acquista

Costi di spedizione per tutta Italia € 3,63. Spedizione gratuita per ordini superiori a € 40,00.
Per acquisti dall'estero compila questo modulo. For international delivery click here.

Richiesta saggio

Sono un docente

Per richiedere un saggio di questo libro, compila il seguente modulo in tutte le sue parti:

Sono un giornalista

Per richiedere un saggio di questo libro, compila il seguente modulo in tutte le sue parti:

Sono una biblioteca

Per richiedere un saggio di questo libro, compila il seguente modulo in tutte le sue parti:

Nei percorsi di lettura: ,

Eventi

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter:
Potrai cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando sull'apposito link presente in ogni nostra newsletter.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.